Post

Non è un mondo per brave persone.

C'è un argomento che in questi ultimi anni mi ha e mi sta tutt'ora sconvolgendo ogni giorno di più, e stavolta ho voglia di parlarne.
In questi giorni al tg gira il video del ragazzino che urla, insulta, impreca e minaccia il professore che non vuole mettergli la sufficienza. Ultima notizia che si aggiunge alle tante altre che abbiamo sentito, visto girare su facebook, su giornali online, o perché no basta fare un giro su Youtube per trovare video di poco più che bambini fare e dire di tutto a scuola.
Faccio una piccola e doverosa premessa: io parlo da persona di quasi 30 anni, giovane ma al tempo stesso molto lontana dall'età delle persone coinvolte. Parlo da donna al momento senza figli, che forse non ne avrà mai, anche per paura del mondo a cui darei in pasto quel figlio.
Nessuno può scagliare la prima pietra; più o meno tutti abbiamo passato una fase di ribellione, agli adulti, alle autorità, chi con più forza e chi meno. Per me ha significato musica inusuale per i mi…

The Open House | Sproloquio Cinematografico

Immagine
Un sabato sera noioso è di solito l'occasione in cui prendo e sfoglio Netflix alla ricerca di un film (solitamente un horror) con cui passare la serata. Questa volta la scelta è ricaduta sul recente  The Open House, una produzione originale Netflix il cui trailer mi aveva interessata abbastanza da smettere di guardare insistentemente tutto il catalogo film. 
Non sono partita con grandissime aspettative.
E sono comunque rimasta delusa, questo ve lo dico così, sbam, a freddo. E vi consiglio di continuare a leggere anche a rischio spoiler (per ora moderato) così quell'ora e mezza la impiegate meglio (non so, fatevi le treccine, fate a gara a chi si infila più dixies in bocca, depilatevi le intere gambe usando solo la pinzetta... tutte opzioni validissime).
The Open House si presenta come un thriller/horror e nel cast la faccia che noi consumatori Netflix riconosceremo subito è quella del protagonista Logan, interpretato da Dylan Minnette. Lo abbiamo già visto in Thirteen Reasons …

BB Cream Sublime PuroBio (Review) | Beauty Pinzimonio

Immagine
Ho spesso detto che io con il bio ho un rapporto strano. Ci vorremmo tanto amare, ma a volte succede di non riuscire proprio a trovare un accordo, un punto d'incontro. Per molto tempo è stato così per quanto riguarda il make-up bio e/o minerale. Quest' ultimo sulla mia pelle fa effetto polveroso e finto, e al tempo stesso non regge. I fondi e le BB ecobio in generale li tendo sempre a trovare o poco coprenti o troppo oleosi.  Avendo una pelle grassa (ex)acneica va da sè che imperfezioni da coprire ne ho e al tempo stesso necessito di un prodotto che non vada ad aggiungere troppi agenti "grassi"  alla crema che utilizzo come idratante.  Ho una cara amica con la quale ho non solo in comune questa tipologia di pelle (che non solo è mista/grassa ma pure delicata e reattiva, non facciamoci mancare nulla) ma anche la tonalità: un pallore che più che un nobile ricorda un morto affogato. Ebbene, la suddetta amica tempo fa mi annunciò di aver provato la BB Sublime di Purobio e …

Sproloquio Seriale: Empire

Immagine
Mi andava di parlarvi di questa serie, arrivata quest'anno alla 4^ stagione e dalla quale non riesco a staccarmi nemmeno volendo. 
Empirenasce per la Fox nel 2015 ed è un genere che definirei drama-musical-hip hop
Partiamo bene.

La tramamolto in sintesi tratta le vicende dellafamiglia Lyon, proprietari della leggendaria etichetta discografica Empire Entertainment fondata da Lucious Lyon, il capostipite interpretato da Terrence Howard.


Appena uscita di prigione dopo 17 anni scontati a causa dell'ex marito, Cookie Lyonè probabilmente il personaggio più irresistibile e carismatico; è interpretata, magistralmente aggiungerei, da una fantastica Taraji P.Henson. E' una donna forte, intelligente e non ha la minima intenzione di fermarsi davanti a niente e nessuno per ottenere ciò che vuole e di cui ha diritto: l'Empire stessa.